info@akoi.it

Perfetti sconosciuti. Ognuno di noi ha tre vita: una pubblica, una privata e una segreta

Scheda del film
Regia: Paolo Genovese
Genere: commedia, drammatico
Anno: 2016
Paese di produzione: Italia
Durata: 97 minuti
Distribuzione: Medusa Film
Attori principali: Marco Giallini,Edoardo Leo Cosimo,
Alba Rohrwacher, Bianca Valerio Mastandrea.

Trama

 

Il film è ambientato a Roma ai giorni nostri. Ci sono diversi personaggi, sono tutti amici di vecchia data. Questi amici hanno dei problemi e delle vite segrete. Loro si ritrovano tutti insieme per fare una cena. Ci sono diverse coppie in questa cena e ognuno di loro ha i propri segreti, chi ha un amante, chi è gay, chi semplicemente dice bugie e non è sincero. I personaggi decidono di fare un gioco, devono mettere i loro telefoni sopra al tavolo e tutti possono vedere e leggere i contenuti di ogni telefono.
Durante il film tutti i segreti e le bugie vengono fuori. Ora, nessuno può più nascondere la verità.
Nel film ci saranno molti problemi e incomprensioni che poi alla fine troveranno una conclusione.

 

 

Premi

 

Il film ha ricevuto molti premi, tra questi il David di Donatello del 2016 per miglior film e miglior sceneggiatura.
Vince anche il globo d’oro del 2016 come migliore commedia.
Vince anche un nastro d’argento come miglior commedia, miglior canzone originale e cast.

 

 

Un film per farci riflettere

 

Sicuramente oggi possiamo dire di essere molto presi dalla tecnologia e dai telefoni. Le nostre vite sono dentro ad un telefono e spesso ci dimentichiamo di vivere realmente.
Nel film vengono dette queste parole: ognuno di noi ha tre vite, una pubblica, una privata e una segreta.
Il film ci invita a pensare e a riflettere su come oggi noi organizziamo le nostre vite e su come la tecnologia ormai è parte di noi.

 

 

La canzone di Fiorella Mannoia

 La canzone è stata pubblicata a Gennaio del 2016. e’ stato scritto dalla cantante Fiorella Mannoia ed è stato pubblicato nell’album Combattente. La canzone, inoltre è stata realizzata appositamente per il film. Ascoltala qui!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *